Bottega d'artigianato friulano con prodotti tipici friulani realizzati a mano da artisti esperti della regione Bottega d'artigianato friulano

Jacopo Linussio fondò l'attività d'artigianato tessile friulano nel diciottesimo secolo

Storia e curiosità dell’artigianato friulano

Origine della tessitura in Carnia: la lavorazione tessile in Carnia ha origini antiche ma tra il 1700 e il 1800 diventa una delle principali attività svolte.

In quel periodo in ogni casa funzionava almeno un  telaio.

Tutto questo per opera dell’imprenditore carnico Jacopo Linussio (1691-1747) che, nei primi anni del ‘700, su licenza della Serenissima Repubblica di Venezia, fondò un’industria tessile che occupava più di 30.000 addetti e che disponeva di oltre 1.100 telai nel solo stabilimento di Tolmezzo.

Storia e curiosità dell’artigianato friulano